Cronache letterarie

Le avevano ripetutamente impedito di impiccarsi alla spagnoletta della sua finestra. Esasperata, la signora Couderc, di Saint-Ouen, è fuggita attraverso i campi.

Ieri a Rouen il signor Colombe si è ucciso con un colpo di rivoltella. Nel marzo scorso sua moglie gliene aveva sparati tre. I due erano in attesa di divorzio.

R. Pleynet, 14 anni, di Annonay, ha morso il padre e un compagno di scuola. Due mesi fa un cane rabbioso gli aveva leccato la mano.

[Félix Fénéon, Romanzi in tre righe, Milano, Adelphi, 2009, pag. 16]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s